A quanto ammontano gli ONERI ENEL ?

Esistono due tipologie di procedure:

Procedura SEMPLIFICATA (*) :

la richiesta di connessione alla rete elettrica prevede un pagamento unico di 122,00 euro, tale importo viene prelevato dal gestore direttamente dal c/c dell'intestatario del contatore;

(*) Gli impianti che possono usufruire dell’iter semplificato, ai sensi della Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015, devono avere le seguenti caratteristiche:
-Impianti realizzati presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
-Impianti aventi potenza in immissione non superiore a quella già disponibile in prelievo;
-Impianti aventi potenza nominale non superiore a 20 kW;
-Impianti per i quali sia contestualmente richiesto l'accesso al regime dello scambio sul posto;
-Impianti realizzati sui tetti degli edifici con le modalità di cui all'articolo 7-bis, comma 5, del decreto legislativo n. 28 del 2011;
-Assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di prelievo.

Procedura ORDINARIA

Per gli impianti che non ottemperano le suddette caratteristiche, è prevista una procedura Ordinaria suddivisa in due tranche:

1 - Richiesta di connessione alla rete elettrica (Richiesta preventivo) che ha un costo fisso di 36,60 Euro per impianti fino a 6 kWp;

2 - Comunicazione fine lavori (Pagamento preventivo) che ha un importo variabile calcolato direttamente dal gestore di rete in base alle caratteristiche della fornitura elettrica presente.

Fotovoltaico Accumulo dell'energia Impianti led Come risparmiare energia
profilo facebook di ElmecSolar profilo Houzz di ElmecSolar profilo Twitter di ElmecSolar profilo Linkedin di ElmecSolar
login

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o continuando la navigazione sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.